domenica 1 maggio 2016

Colori e profumi in un barattolo

Primavera uguale tempo di conserve!!!! Adesso si comincia a ragionare!!! E’ finalmente iniziato il periodo della frutta bella, colorata ma soprattutto molto, molto profumata….. insomma, il periodo che io adoro!!!! E cosa c’è di meglio che racchiudere in un vasetto i colori e i profumi della bella stagione, da poter gustare quando arriva l’inverno? Questa conserva fa parte del mio comfort food quando il cielo è grigio…. E’ uno dei miei cibi consolatori quando fuori fa brutto tempo e solo il colore e il profumo del sole può tirarmi su!!! E poi…. volete mettere aprire un barattolo che ha solo frutta dentro??? Altro che confettura in barattolo del supermercato che sa solo di zucchero!!!!  E questa è solo la una delle tante che ho in mente di “propinarvi”… Il sole va conservato quando c’è, per cui…. tutti all’opera, è iniziata la stagione delle conserve!!!!



Confettura di fragole e frutti di bosco allo zenzero



Ingredienti (per 6 vasetti da 125 g)

300 g di fragole
250 g di lamponi
250 g di mirtilli
400 g di zucchero semolato
25 g di pectina
Il succo di ½ limone
2 cm di zenzero fresco (oppure 1 cucchiaino di zenzero in polvere)




Procedimento

Lavare, asciugare la frutta e tagliare a pezzettoni le fragole. Versare tutto in una capiente ciotola (meglio se di vetro) e mescolare bene con metà della dose di zucchero e di zenzero. Coprire bene con pellicola e lasciare macerare in frigorifero per 24-36 ore.
Trascorso il tempo di marinatura della frutta, filtrare il liquido in una casseruola (tenendo da parte la frutta), portare a 110°C e unire la frutta messa da parte. Aggiungere il resto dello zucchero, amalgamato bene alla pectina, e, mescolando di continuo, lasciare bollire per almeno 3 minuti. Fuori dal fuoco, aggiungere il succo del limone filtrato, il resto della dose di zenzero e rimettere sul fuoco. Riportare a bollore per 1 minuto circa (o fino alla consistenza desiderata). Invasare immediatamente (la confettura deve essere bollente) in vasi puliti, sterilizzati e asciutti.



Per una sterilizzazione più sicura, immergere i vasi, pieni e ben chiusi, in acqua bollente, spegnere il fuoco e lasciare in immersione per 15 minuti in modo che la temperatura raggiunga il cuore del contenuto.



Raffreddare delicatamente l’acqua di cottura per evitare lo shock termico e l’eventuale rottura dei vasetti.

E’ ottima a colazione con pane e burro o fette biscottate, ma è sorprendente come accompagnamento di  formaggi saporiti come caprini, pecorini, ecc. (io l’ho servita con un pecorino di Calabria a latte crudo).



9 commenti:

  1. Buonissima, grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  2. che voglia questa marmellatina....
    sono una tua nuova follower, se ti va di ricambiare passa da me
    http://recensionismart.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Marta... ti seguirò molto volentieri!!!! :D

      Elimina
  3. Fragole e frutti di bosco sono proprio i miei gusti preferiti di confetture, mi incuriosisce molto l'aggiunta dello zenzero!
    Mi sono unita sia ai tuoi lettori fissi che a G+ spero che vorrai ricambiare sul mio blog :)
    My Tester Mania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la provi sono certa che ti piacerà Adenina ;D.... benvenuta nella mia cucina..... ti seguirò anche io molto volentieri!! A presto :D

      Elimina
  4. Brava Angela mi piace molto questa ricetta, la passerò a mia suocera...attualmente è lei la produttrice ufficiale😜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco.. e l'opinione delle suocere sono sempre fondamentali!!! Fammi sapere che ne pensa anche lei 😉

      Elimina
    2. Ecco.. e l'opinione delle suocere sono sempre fondamentali!!! Fammi sapere che ne pensa anche lei 😉

      Elimina